Aere perennius

“Talvolta dimentichiamo che le parole sono creature dell’alfabeto”

—   I. Illich, Nella vigna del testo
  • 6 Luglio 2011
  • 18